Finisce con un pareggio lo scontro al vertice con il Florentia: 12-12

Finisce con un pareggio lo scontro al vertice con il Florentia: 12-12

Il Romagna RFC chiude il girone di andata al primo posto e resta avanti di due lunghezze sul Florentia: finisce infatti in parità sul 12-12 lo scontro diretto che oggi allo Stadio del Rugby di Cesena ha messo i galletti a confronto con i toscani, lasciando dunque invariata la situazione in testa al girone. Una bella prestazione non basta alla squadra romagnola, che proprio allo scadere si fa raggiungere dai toscani vedendo così sfumare la vittoria al termine di una partita molto intensa e giocata con un ritmo alto.

 

Partita vivace fin dalle prime battute, con entrambe le squadre che si mostrano aggressive e determinate a sbloccare la situazione. Ci riesce il Florentia, all’11’, con la meta di Cannone e con il calcio di trasformazione di Valente che colpisce il palo per il momentaneo 5-0. Il Romagna inizia a macinare un buon gioco e si installa nella metà campo avversaria, costruendo diverse buone occasioni senza però riuscire a segnare. La difesa toscana resiste fino alla fine del primo tempo, che si chiude dunque senza punti per i galletti.

Dopo l’intervallo si riparte con un Romagna sempre grintoso e tenace, che continua a insistere fino a trovare, finalmente, al 10’ la meta, con un’azione di mischia conclusa da Velato. La trasformazione di Donati non trova i pali, così da lasciare la situazione in parità.

I toscani provano ad affidarsi a un calcio di punizione per riportarsi in vantaggio, ma il calcio di Valente non trova i pali. Sono invece ancora i galletti a trovare il guizzo giusto per sbloccare lo score con il neo-entrato Di Franco, che schiaccia in meta quasi sotto ai pali, per la semplice trasformazione di Donati, cha vale il vantaggio per il 12-5. Il Florentia prova a guadagnare metri e a partire al contrattacco, ma il Romagna è compatto e fa di tutto per limitare l’iniziativa avversaria. Sembra ormai fatta per i galletti, ma in un finale concitato e combattuto arriva la beffa, con il Florentia abile a sfruttare l’ultimissima occasione del match per andare in meta proprio sotto i pali, così da raggiungere grazie al calcio di trasformazione il pareggio.

Il Romagna conferma dunque l’imbattibilità stagionale e chiude con 49 punti il girone di andata. Domenica prossima si riparte con il girone di ritorno con un’altra ostica prova, la trasferta a Livorno. 

Tabellino dell’incontro

Campionato di Serie B 2018-19 (girone 2) – XI giornata

Domenica 20 gennaio, Stadio del Rugby di Cesena 

Romagna RFC-Florentia Rugby 12-12 (mete 2-2; primo tempo  0-5; punti conquistati 2-2)

Romagna RFC: Donati, Fiori, Di Lena, Greene (18’ st Di Franco), Tauro, Martinelli, Onofri, Maroncelli, Baldassarri, Lamptey (24’ st Villani), Buzzone (18’ st Bertoni), Sgarzi, Fantini (24’ st Belletti), Manuzi (6’ st Velato), Pirini. A disp: Coppola, Gallo. All: Luci

Florentia Rugby: Bastiani, Stefanini, Semoli, Ghini, Fei, Valente, Cannone, Baggiani, Timperanza, Rossi (7’ st Zonta), Gatta, Tangredi (28’ st Ciaramelletti), Guidotti, Nannini. A disp: Spatola, Rialti, Falchini, Bernacchioni, Zappitelli

Arbitro: Toneatto

Marcature:

Primo tempo: 11’ m Cannone nt (0-5)

Secondo tempo:  10’ m Velato nt (5-5), 20’ m Di Franco tr Donati (12-5), 44’ m Zappitelli tr Bernacchioni (12-12)

Cartellini: 7’ st giallo Timperanza