Campionato al via: per i galletti esordio in casa con il Livorno

Campionato al via: per i galletti esordio in casa con il Livorno

Domenica alle ore 15:30 si alza il sipario sul Campionato di Serie B, che in questa prima giornata vedrà i galletti ricevere il Livorno allo Stadio del Rugby di Cesena.

Il Romagna RFC arriva a questa prima sfida dell’anno con grinta e determinazione e una rosa molto giovane e incentrata sui giocatori dei club del territorio, in linea con la filosofia della Franchigia di valorizzare i talenti locali.

Essere la prima squadra di un progetto rappresentativo di tutto il territorio è motivo di grande orgoglio e uno stimolo per tutti noi a dare il massimo”, commenta il tecnico Simone Luci nel presentare questa nuova stagione, tutta da scoprire: “è un campionato nuovo, tante altre squadre si sono rinnovate e rinforzate, per cui la competizione sarà alta. Dal canto nostro vogliamo ripartire da quanto fatto nella seconda parte della stagione, sarà importante ritrovare subito quello smalto e partire con il piede giusto”.  “Se l’anno scorso per noi è stato un anno zero, in cui abbiamo gettato le basi e abbiamo imparato a conoscerci, sia a livello di gioco che di mentalità”, continua il tecnico, alla sua seconda stagione sulla panchina del Romagna, “quest’anno sarà l’anno in cui iniziare a costruire, passo dopo passo, lavorando a testa bassa e cercando di dare il tutto per tutto in ogni partita. È quello che cerco di trasmettere ai ragazzi, che ogni domenica dovranno conquistarsi la maglia”.

Prima sfida in cui mettere in pratica il lavoro di preparazione che ha impegnato la squadra da metà agosto è quella con il Livorno, avversario non semplice, che nella passata stagione è stato a lungo tra le candidate alla promozione, chiudendo il campionato al terzo posto: “Il Livorno è una squadra solida, capace di esprimere un buon gioco, come abbiamo visto l’anno scorso. Sarà una bella sfida, sappiamo che ci aspetta una partita tirata e ci impegneremo per affrontarla al meglio”.

Per la partita con il Livorno (arbitro Antonio Chiarioni) sono convocati i seguenti giocatori: Baldassarri, Bertoni, Buzzone, Caminati, Coppola, Di Franco, Di Lena, Donati, Fantini, Fiori, Gallo, Lamptey, Maffi, Manuzi, Maroncelli, Martinelli, Onofri, Paganelli M, Pirini, Scermino, Sgarzi, Strada, Tauro, Velato, Villani.