La storia

Il Romagna RFC nasce nel 2006 con il duplice obiettivo di rappresentare il territorio romagnolo attraverso la creazione di una rappresentativa regionale formata dalla selezione dei migliori giocatori dei club aderenti al progetto e di sostenere la crescita delle società di rugby in Romagna, con particolare attenzione ai settori giovanili.

La primissima apparizione di una Selezione Romagnola risale al 20 maggio 2001, quando a Forlì si è disputata una amichevole tra il Bologna 1928 e una rappresentativa composta da atleti provenienti da Forlì, Cesena, Alfonsine e Imola.

Il progetto di riunire i club del territorio in una vera e propria squadra si concretizza nella stagione sportiva 2006-2007 con l’iscrizione del Romagna RFC al campionato di Serie B, a seguito della cessione del titolo per la categoria da parte del Cesena Rugby. Nella sua stagione di esordio il Romagna chiude il campionato al quarto posto, ottenendo subito risultati incoraggianti che trovano conferma nell’annata seguente, che si conclude con la qualificazione alla fase play off.

Per il salto di categoria bisogna però aspettare la stagione 2010-2011, caratterizzata da una vera e propria marcia trionfale della squadra, che conclude imbattuta il campionato aggiudicandosi la finale play offf e l’accesso al campionato di Serie A2. La stagione da matricola nella nuova categoria si chiude con un esito altrettanto felice, grazie ad una nuova promozione che proietta la squadra in Serie A1, il secondo campionato di livello nazionale dietro all’Eccellenza. Il doppio salto mette a dura prova la squadra, che dopo essersi assicurata la salvezza nella stagione 2013-2014, nell’annata seguente non riesce a evitare i play out e la retrocessione in Serie B.

Con un gruppo molto giovane e formato interamente da giocatori provenienti dai club del territorio, il progetto del Romagna RFC riparte con rinnovato slancio dalla serie B: la stagione 2014-2015 rappresenta un nuovo punto di partenza e consente ai “galletti” di gettare le basi per continuare il percorso di crescita della squadra, che si appresta a raggiungere il traguardo dei 10 anni di attività.